torna alle news
21 Aprile 2011

Zelig Conf! L’impresa? A Teatro! L’evento

L’idea di coinvolgere gli artigiani ad una serata di cabaret è nata quando ci si è posti la domanda: “Cosa succederebbe se un artigiano si esibisse a teatro?” La risposta è stata chiara non appena abbiamo pensato all’attore come all’artigiano di se stesso!

Ecco un nuovo spunto per incontrarsi e proporre ai nostri artigiani idee per mettersi in gioco, guardarsi da punti di vista differenti al fine di trovare elementi d’innovazione e crescita, soprattutto in momenti di difficoltà del mercato come quello attuale.

Durante la serata sono stati conferiti due premi a due associati che hanno trovato nell’arte la materia prima da cui plasmare la propria attività lavorativa: Andrea Sasdelli, meglio noto come Giuseppe Giacobazzi che ci ha intrattenuto con uno sketch inaspettato, e la maestra Mirka Albertini del “Centro Danza” della Scuola Primaria E. De Amicis, che ha dato prova, con un breve saggio delle sue allieve, dell’emozione, determinazione e sacrificio necessari per portare avanti la passione per la danza!

E’ stato quindi il momento dello spettacolo di Cabaret di Zelig: si sono alternati sul palcoscenico i comici del Duo Idea, il benzinaio Marco Dondarini e l’attore Bruno Nataloni, lo sborone bolognese che hanno coinvolto il pubblico cantando e sparando a raffica una serie di battute di sicuro effetto.