torna alle news
27 Ottobre 2009

Trasporto: controllo assenze dei conducenti

Si ricorda che dal 2 ottobre 2008 è in vigore l’obbligo – per i conducenti che trasportano merci con veicoli di massa complessiva superiore a 35 quintali o persone con mezzi con più di 9 posti a sedere – di avere in cabina il modulo per il controllo delle assenze da utilizzare in caso di assenze per malattia o ferie, oppure nel caso di guida di un autoveicolo diverso da quelli indicati precedentemente (cioè veicolo escluso dal campo di applicazione del regolamento CE 561/2006, quindi senza cronotachigrafo).
Il modulo deve essere compilato a macchina e firmato prima dell’inizio del trasporto; inoltre deve essere conservato dall’impresa per un anno dalla scadenza del periodo a cui si riferisce.
Pesanti le sanzioni in caso di inadempienza: il conducente che non ha, o conserva il modulo in modo incompleto o alterato, è soggetto alla sanzione di amministrativa da euro 143 a euro 570.
L’obbligo del nuovo modulo di controllo vige anche per i conducenti titolari di impresa che devono compilarmo correttamente e firmarlo, sia in qualità di conducente che di titolare.
Presso gli uffici di Confartigianato Imprese sono disponibili i moduli di controllo delle assenze dei conducenti anche in formato modificabile già pronti per l’utilizzo.

Per informazioni:

Ufficio Sindacale
Tel 0514172311