torna alle news
19 Dicembre 2009

Regolarità contributiva per gli Ambulanti

Entro il 31 gennaio di ogni anno, le imprese esercenti il commercio su aree pubbliche (Ambulanti) devono presentare al Comune competente il Documento Unico di Regolarità Contributiva, DURC, pena la revoca dell’autorizzazione. E’ questo un nuovo obbligo introdotto dal D. Lgs 114/98 così come convertito con Legge n° 102/2009. Il DURC è il documento attestante la regolarità contributiva che viene rilasciato unitariamente da INPS e INAIL. Le imprese che sono iscritte solo all’INPS non possono chiedere e ottenere il rilascio DURC, queste dovranno presentare in sostituzione un attestato di regolarità contributiva rilasciato su richiesta dall’INPS. Per meglio chiarire:

• Le Società con o senza dipendenti, le ditte individuali che si avvalgono di collaboratori familiari o dipendenti dovranno presentare al Comune competente il DURC;

• Le ditte individuali senza collaboratori familiari o dipendenti dovranno presentare al Comune competente l’attestato di regolarità contributiva rilasciato dall’INPS.

Al fine di verificare la propria posizione e per intervenire in tempo utile in caso di anomalie contributive da riscontrarsi, le imprese interessate sono pregate di contattare con buon anticipo i nostri uffici.

Per informazioni:

Lazzaro Callegari
l.callegari@confartigianatobologna.it

Vai a Assistenza e Affari Generali

Tutte le notizie a proposito di Assistenza tecnica e normativa