torna alle news
5 Aprile 2010

Qualifica di Restauratore

Il 30 aprile 2010 scade il termine per la presentazione delle domande per il conseguimento delle qualifiche professionali di “Restauratore di beni culturali” e di “Collaboratore restauratore di beni culturali”. Solo le imprese in possesso di dette qualifiche potranno svolgere interventi di restauro e conservazione dei beni culturali sottoposti a tutela da parte dello Stato o di altre Amministrazioni territoriali competenti, così come disposto dal Codice dei Beni Culturali.
Le procedure previste per la presentazione delle domande sono pubblicate sul sito del Ministero dei Beni Culturali al link:

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/Concorsi/Anno-corrente/visualizza_asset.html_1801248248.html 

 

Confartigianato, in una nota unitaria con le Associazioni di categoria maggiormente rappresentative, ha rivolto al Ministro Bondi e al Ministro Gelmini richiesta per fissare un incontro al fine di valutare l’impatto sul mercato del lavoro, dell’attuale normativa e contemporaneamente di considerare la possibilità di concedere un’ulteriore proroga al fine di poter avviare un confronto alla luce dei ricorsi pendenti in materia presso il TAR del Lazio ricorsi che dovrebbero essere discussi nel corso del prossimo mese di maggio.

In attesa di sviluppi che ovviamente si spera positivi per la categoria si invitano le imprese interessate, che non lo avessero già fatto, a predisporre la documentazione necessaria alla presentazione della domanda secondo le modalità previste e pubblicate dal Ministero dei Beni Culturali, al fine di poter adempiere tempestivamente agli obblighi previsti nel caso venga confermata la scadenza del 31 aprile 2010, per la presentazione delle domande di qualifica.

Per informazioni:

Lazzaro Callegari
l.callegari@confartigianatobologna.it

Vai a Assistenza e Affari Generali

Tutte le notizie a proposito di Assistenza tecnica e normativa