torna alle news
24 Gennaio 2005

POPOLAZIONE IMMIGRATA

L’azienda USL Bologna, intraprenderà questa nuova ricerca, con la quale si pone l’obiettivo di esplorare le condizioni lavorative, sociali e di salute della popolazione immigrata, appartenente a differenti gruppi etnici e inserita in attività lavorative presenti nell’area dei servizi e della produzione manifatturiera.
L’ambito geografico di riferimento è quello costituito dalla provincia di Bologna, entro i confini sui quali si estende attualmente la competenza dell’Azienda USL di Bologna.
Per quanto riguarda l’ambito lavorativo di indagine i settori che maggiormente dovrebbero essere interessati dalla ricerca sono quelli delle aziende di servizio di pulizia e facchinaggio e delle aziende dell’area manifatturiera.
Per quanto riguarda gli intervistati, soggetti immigrati lavoratori, dopo un primo contatto per avere la loro disponibilità, un intervistatore provvederà alla somministrazione diretta del questionario nei luoghi da loro prescelti, ed è presumibile che ciò avvenga nei luoghi di lavoro.
Le persone immigrate saranno coinvolte attraverso un’intervista strutturata diretta, avvalendosi di un questionario suddiviso in aree tematiche. Probabilmente sarà introdotta una domanda finale aperta che inviti l’intervistato a raccontare una giornata lavorativa tipo.