torna alle news
18 ottobre 2002

Lavoratori domestici

I datori di lavoro hanno l’obbligo di denunciare all’Inail l’assunzione di collaboratori domestici entro 24 ore. L’Inps a cui la denuncia va presentata entro i 10 giorni successivi al trimestre d’inizio del rapporto di lavoro, continua comunque a riscuotere anche i contributi dovuti all’Inail.