torna alle news
18 Aprile 2011

Indennizzo Carico Scarico 2011

L’Osservatorio sulle attività di autotrasporto, nella riunione del 12 aprile 2011, ai sensi dell’art. 6- bis, comma 2, del decreto-legge 6 luglio 2010, n. 103, convertito dalla legge 127/2010 (1), ha definito gli importi relativi al costo orario del lavoro e del fermo del veicolo, ai fini della determinazione del valore dell’indennizzo dovuto al vettore per ogni ora o frazione di ora eccedente il periodo di franchigia, connesso all’attesa per poter effettuare le operazioni di carico e scarico della merce.

Tabella dei costi orari

Costo lavoro  euro/anno   euro/h      Costo veicolo (fissi) euro/anno   euro/h
Salario + contributi           Ammortamento 20.833  
Trasferte      Assicurazione + bolli   11.000  
Straordinari             Manutenzione      9.000  
Totale   45.000   Totale 40.833  
Costo orario     20,83       18,90

Totale: € 39,73
 

Metodologia di calcolo

1.Orario medio di lavoro settimanale comprensivo di straordinario: ore
45/settimana
45 ore X 48 sett. = 2160 ore

Costo del lavoro medio comprensivo di tredicesima, quattordicesima, trasferte, fuori orario, ed aggiornamento ultimo contratto.

2. Ammortamento: calcolato per 6 anni come da vita media di un veicolo, con valore residuo dello 0%, e prezzo di acquisto calcolato facendo la media dei prezzi di vendita aggiornati dei veicoli:

  • trattore stradale (75.000 euro)
  • semirimorchio due assi (50.000) con carrozzeria di media specializzazione.

3. Tassa di possesso: importi calcolati in base alle tariffe stabilite dagli appositi decreti del MEF (1.400 euro).
Assicurazioni: i premi considerati si riferiscono a Responsabilità Civile Auto e Responsabilità Civile Vettoriale (9.600 euro).

4. Manutenzione: costi medi riferiti alla vetustà del parco circolante in Italia.

In base ai dati sopra esposti, l’Osservatorio ha determinato l’importo dell’indennizzo in € 40 orari.