torna alle news
4 maggio 2005

Evidenziatori retroriflettenti

Il ministero dei Trasporti ha fornito chiarimenti, in merito alla installazione obbligatoria degli evidenziatori retroriflettenti. L’ obbligo decorre dall’ 1 aprile 2005 per i veicoli di nuova immatricolazione. Per i veicoli già immatricolati e circolanti alla data del 31 Marzo 2005, la installazione degli evidenziatori dovrà essere effettuata entro il 31 dicembre 2005.
In sintesi elenchiamo le applicazioni principali che devono essere messe in atto.
  1. L’ obbligatorietà della installazione degli evidenziatori è prevista per i veicoli di trasporto cose, compresi quelli classificati per uso speciale o per trasporti specifici, la cui massa complessiva a pieno carico supera le 3,5 t.
  2. Gli evidenziatori retroriflettenti devono essere costituiti da materiali di classe C.
  3. Gli evidenziatori devono recare un marchio di omologazione ben visibile, leggibile ed indelebile posto sul lato esterno della striscia ad intervalli non superiori a 0,50 cm.
  4. E’ obbligatoria l’applicazione di una striscia retroriflettente lungo i lati del veicolo, al fine di evidenziarne la lunghezza, e lungo il retro al fine di evidenziarne l’ingombro laterale. 
  5. Qualora la morfologia del veicolo (per alcuni veicoli si sta valutando in sede europea una omologazione specifica) non consenta l’applicazione continua degli evidenziatori, dovrà comunque essere garantita l’applicazione in forma non continua (tratteggiata) e, se necessario, a quote differenti, purchè si evidenzino compiutamente, per quanto possibile, la lunghezza e la larghezza del veicolo.
  6. I colori ammessi, sono il bianco o giallo per gli evidenziatori laterali e il giallo o il rosso per quelli posteriori.
Per informazioni Arcangelo Lo Savio a.losavio@confartigianatobologna.it al 051.4172311