torna alle news
7 Febbraio 2003

ESTRATTO DI AVVISO DI GARE D’APPALTO

1) licitazione privata per lavori “chiavi in mano” relativi all’ampliamento dell’impianto di depurazione delle acque reflue di Calderara di Reno – capoluogo. Base appalto euro 2.180.000,00.
2) Licitazione privata per lavori “chiavi in mano” relativi all’adeguamento dell’impianto intercomunale di depurazione delle acque reflue di Bologna. Lotto A-copertura e ristrutturazione delle stazioni di dissabbiatura – disoleazione. Base appalto euro 1.397.000,00.
3) Licitazione privata  per lavori “chiavi in mano” relativi alla realizzazione del 2° e 3° stralcio di completamento dell’impianto di depurazione intercomunale di Minerbio e Baricella in Comune di Minerbio. Base appalto euro 1.230.280,00.
4) Licitazione privata per lavori “chiavi in mano” relativi alla realizzazione del collettore fognario S. Marino – Bentivoglio capoluogo in comune di Bentivoglio. Base appalto euro 692.102,00.
5) Licitazione privata per lavori “chiavi in mano” relativi alla realizzazione del coll
ettore fognario Cà de Fabbri est – zona industriale di Minerbio in Comune di Minerbio. Base appalto euro 657.767,14.
6) Licitazione privata per lavori “chiavi in mano” relativi alla posa delle condotte adduttrici acqua e gas e bonifica delle condotte acqua distributrici tra le località Cà bortolano e Savigno capoluogo. Base appalto euro 487.332,00.
7) Pubblico incanto per completamento ed estensione delle rete fognante nera nelle loclaità Pievesestina e Borgo Pievesestina in Comune di Cesena. Base appalto euro 2.671.703,00.
8) Pubblico incanto per risanamento medio corso dei corpi idrici Forlivese – completamento schema fognario principale afferente all’impianto di depurazione di Forlì – 1° lotto 1° stralcio (loc. Pioveacquedotto, S. Giorgio, Ospedaletto). Base appalto euro 563.214,57.


Metodo di gara: art. 21/1° comma legge 11/02/1994 n. 109, con ammissione di offerte solo in ribasso.
Le imprese interessate alla partecipazione alle gare di cui ai punti da 1) a 6) dovranno fare pervenire la documentazione richiesta nei bandi integrali anche con consegna a mano al Protocollo Generale di HERA S.p.a. entro il giorno 12 febbraio 2003 indirizzandole ad HERA S.p.a. – viale C. Berti Pichat 2/4 -40127 BOLOGNA – ITALIA.
Le imprese interessate alla partecipazione alle gare di cui ai punti 7) e 8) dovranno far pervenire la documentazione richiesta nei bandi integrali anche con consegna a mano al protocollo Generale di HERA S.p.a. entro le ore 12,00 del giorno 4 marzo 2003 indirizzandole a HERA S.p.a. – Viale C. Berti Pichat 2/4 – 40127 BOLOGNA – ITALIA .


Ulteriori informazioni sui bandi possono essere richieste al Dottor Emanuele Monaci, Ufficio Sindacale Confartigianato Provinciale.  Telefono 051/4172311