torna alle news
19 Luglio 2005

Entra in vigore il Decreto legislativo 8 luglio 2003 n. 235 sul rischio cadute

Entrano in vigore le disposizioni del Decreto legislativo 8 luglio 2003 n. 235 19 luglio 2005 dal titolo "Attuazione della direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l`uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori." Per lavoro in quota si intende, in base al nuovo articolo 34 del D.Lgs. 626/94, qualsiasi attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile.

Il decreto inserisce nel D.Lgs. 626/94 quattro nuovi articoli:
– 36-bis, obblighi del datore di lavoro nell`uso di attrezzature per lavori in quota;
– 36-ter, obblighi del datore di lavoro relativi all`impiego delle scale a pioli;
– 36-quater, obblighi del datore di lavoro relativi all`impiego dei ponteggi;
– 36-quinquies, obblighi dei datori di lavoro concernenti l`impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi.