torna alle news
31 gennaio 2006

Distributori di carburante

Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2006 l’orario settimanale d’apertura dei distributori di carburante per autotrazione è di 52 ore. Nel rispetto di tale orario i gestori fissano l’apertura e la chiusura del proprio impianto, nell’ambito di una delle seguenti fasce orarie:

POMERIGGIO

 FASCIA  MATTINO  POMERIGGIO
 (Dalle/Alle)  (Dalle/Alle)
 A  5,30/12,00  16,00/19,00
 B  7,30/13,30  15,30/19,00
 C  7,30/13,30  16,00/19,30
 D  7,00/12,00  14,30/19,00
 E  8,00/12,30  16,00/21,00
 F  8,00/12,00  16,00/21,30
 G  7,30/14,00  16,00/19,00
 H  6,30/12,30  16,00/19,30
 I  7,30/12,30  15,00/19,00
 L  7,30/12,30  15,30/19,30

Il gestore ha l’obbligo di comunicare l’orario prescelto allo Sportello per le Imprese del Comune di Bologna. L’orario prescelto può essere modificato dal gestore solo in coincidenza con l’entrata in vigore dell’ora legale o dell’ora solare, dandone comunicazione almeno 30 giorni prima della sua decorrenza.

Per rendere compatibili il diritto al riposo dei benzinai con l’erogazione del servizio all’utenza, nelle giornate domenicali e festive, per la mezza giornata di chiusura infrasettimanale e per le ferie, i distributori sono suddivisi in 5 turni di riposo (ciascuno dei quali osservato dal venti per cento circa degli impianti medesimi) la cui appartenenza è determinata dalla ripartizione del territorio, salvaguardando che in ogni zona vi sia adeguata copertura. La suddivisione in turni degli impianti è indicata nell’elenco qui allegato, scarica l’elenco.

Il provvedimento è efficace a decorrere dal 1 gennaio 2006. A partire da quella data è abrogata l’ordinanza P.G. n. 262074/2004.