torna alle news
5 Aprile 2011

Dallo Sport all’Impresa: l’evento

Dopo il grande successo dell’Impresa in Musica, il percorso Pre-Congressuale di Confartigianato continua con nuovi spunti per fare impresa oggi, grazie all’evento “Dallo Sport all’Impresa: passione, determinazione e una squadra per vincere”.

 

Sport e impresa hanno quindi qualcosa in comune? Questa la domanda alla quale hanno cercato di dare risposta i nostri illustri ospiti: il Professore Paolo Guenzi dell’Università Bocconi di Milano e l’allenatore del Bologna Alberto Malesani. Il confronto tra i due relatori è stato preceduto da una breve saluto del nostro Presidente di Confartigianato Gianluca Muratori, e dall’intervento di Giovanni Consorte, presidente della società Bologna 2010, che ha spiegato com’è stato possibile salvare la società di calcio Bologna FC 1909 e ha presentato il progetto Artigiani RossoBlu, creato appositamente per aiutare la squadra della nostra città.

Prima di dare spazio a Guenzi e Malesani, il Segretario Stefano Serini ha consegnato il premio “Orgoglioso di essere Confartigianato”, alle due aziende che hanno fatto loro la filosofia dello “Spirito di Squadra”: il Gruppo Golinelli, perché ha dimostrato in 35 anni di attività come con convinzione e il lavoro di un gruppo coeso si possano ottenere risultati di successo. Il Gruppo Brighel per aver saputo indovinare le strategie vincenti del mercato,essersi rinnovata e aver promosso la crescita del proprio team.

Un dibattito sentito e attivo dalle oltre 200 persone presenti, in cui un simpaticissimo Malesani, ha raccontato come ha saputo portare nel calcio, gli insegnamenti appresi in azienda: “Non sono il tipico esempio di allenatore, ho cominciato a fare questo mestiere a 37 anni e per 13 anni ho lavorato in Canon. Grazie alla mia esperienza aziendale, sono riuscito a portare tutto quello che avevo imparato in quegli anni, sui campi di calcio.”

Passione, sviluppo dell’iniziativa personale, condivisione, coinvolgimento ed obiettivi misurabili, questi, secondo l’allenatore, gli elementi fondamentali per riuscire a far lavorare la propria squadra in modo coeso ed efficace.

Guenzi ha poi continuato il dibattito, sostenendo come la motivazione del proprio gruppo, fiducia, iniziativa personale ed elasticità, siano alla base del successo di un’impresa.

I due ospiti  hanno così dimostrato ad un pubblico attento e divertito come leadership aziendale e sportiva possano coesistere ed essere dipendenti l’una dall’altra, ricordandoci come due mondi apparentemente lontani siano più vicini di quanto pensiamo.

 


Confartigianato durante tutta la Stagione Congressuale ha voluto richiamare l’attenzione sul progetto BIMBI IN GAMBA dell’Associazione Niccolò Campo fondata da Sergio Campo assieme ad Alex Zanardi .
L’associazione sfrutta tutte le conoscenze tecniche e umane al fine di aiutare i tanti bambini che a causa della perdita di uno o più arti, hanno bisogno di una costosa assistenza sanitaria.

Aderite al progetto in modo semplice con queste  modalità:

• Col 5×1000 indicando il codice fiscale 92046680531
• Versamento su c/c bancario n. 343434 Ag.4 Banca della Maremma di Grosseto
– ABI 8636 – CAB 14302 IBAN IT29Q0863614302000000343434 – Intestato a “Ass. Niccolò Campo – Progetto Bimbingamba”
Bollettino postale versato sul conto corrente: 19505171

Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.bimbingamba.com