torna alle news
31 marzo 2005

CRESCE IL NUMERO DEGLI OPERATORI COMMERCIALI

All’interno della compagine associativa di Confartigianato cresce il numero degli operatori commerciali.
A questo proposito vogliamo sottoporre alla loro attenzione gli incentivi previsti dalla Legge Regionale 41/97.
Nell’ambito di questa legge  è previsto un contributo a fondo perduto del 35%  per l’installazione di sistemi e apparati di sicurezza. L’iniziativa è cumulabile con altre provvidenze in conto capitale di altri enti pubblici fino al raggiungimento del 70% delle spese ammissibili.
 
Beneficiari:
  • PMI esercenti il commercio
  • pubblici esercizi
  • tabaccai
  • distributori di carburanti
  • esercenti il commercio su aree pubbliche in sede fissa
Spese ammissibili:
  • Installazione di sistemi di videosorveglianza
  • Sistemi telematici antirapina
  • Sistemi antifurto ad alta tecnologia
  • Sistemi di allarme satellitari
  • Cristalli antisfondamento
  • Dotazione di casseforti

Ricordiamo che la L.R. 41 finanzia con contributi fino al 50% progetti di assistenza tecnica finalizzati all’innovazione tecnologica e organizzativa, attraverso l’introduzione del commercio elettronico e delle certificazioni di qualità.

Oltre ai contributi per le imprese singole sono previsti anche incentivi per progetti di sviluppo per aggregazioni  operatori commerciali riuniti in comitati, ATI o consorzi. Le iniziative finanziabili riguardano  opere di riqualificazione e  ammodernamento, sia all’interno che all’esterno degli esercizi commerciali, nonché attività promozionali e  pubblicitarie.
 
Per informazioni potete rivolgervi
all’ Ufficio Credito provinciale (Daniele Rampino-
Lucia Gandini)
oppure al CAT Federimprese (Giusi Randone), al numero 051/4172311