torna alle news
26 settembre 2006

Contrassegni operativi ZTL

Entrano in vigore – con alcune modifiche relative alle date – le nuove regole per i contrassegni operativi (A, DS. DSI ed F) che da quest’anno saranno assoggettati ad una tariffa, elemento convalidante del contrassegno e quindi rilevato dai sistemi telematici di controllo degli accessi in ZTL.

Ci sono alcune novità rispetto a quanto precedentemente comunicato: la data di partenza delle nuove regole (prevista per il 1° luglio) slitta all’1 agosto 2006, e la scadenza del pagamento per i contrassegni già esistenti,   precedentemente fissata al 31 luglio 2006, è stata prorogata al 15 ottobre 2006, accogliendo la richiesta della nostra Associazione di categoria. Il Comune di Bologna, entro il 1° agosto, invierà a tutti i possessori di contrassegno ZTL una lettera avente i contenuti di seguito elencati ed una serie di bollettini di conto corrente precompilati.

ATTENZIONE ALLE DATE…….

  • La nuova regola entra in vigore per tutti il 1° AGOSTO 2006
  • DAL 1° AGOSTO 2006 tutti i contrassegni verranno rilasciati solo a validità biennale, e solo previo pagamento della tariffa corrispondente.
  • Per i contrassegni già esistenti la tariffa dovrà essere pagata ENTRO IL 15 OTTOBRE 2006 

… E ATTENZIONE ALLA SCADENZA !  

Il 15 ottobre è l’ultima data utile per il pagamento: vale a dire che dal 16 OTTOBRE 2006 :

  • tutti i contrassegni non convalidati con il pagamento non saranno più validi
  • saranno pertanto sanzionati in caso di accesso alla ZTL
  • per ottenerli nuovamente sarà necessario ripresentare domanda ex-novo, completa di tutta la documentazione prescritta per comprovare la presenza dei requisiti.

DOVE PAGARE: in qualunque ufficio postale italiano. 

IMPORTANTE !!!  utilizzare per il pagamento solo i bollettini allegati, che sono predisposti per garantire la completa tracciabilità del pagamento, e quindi la corretta convalida del contrassegno / dei contrassegni. Nel caso i dati identificativi dei contrassegni riportati sul bollettino non corrispondano ai contrassegni in mano all’azienda, o per qualunque dubbio sull’importo, rivolgersi agli sportelli ATC (o al vostro Ufficio di riferimento Confartigianato) prima di effettuare il pagamento. 

PERCHE’ PIU’ DI UN BOLLETTINO?

Per consentire alle aziende di scegliere la modalità preferita (pagare solo la prima annualità o entrambe, convalidare solo alcuni contrassegni o convalidarli tutti) : ecco le istruzioni per l’uso:

  • Bollettini singoli, utili per chi intende mantenere in essere solo alcuni contrassegni (e pagherà quindi solo i bollettini relativi ai contrassegni che vuole conservare)
    1.      Un bollettino per ciascun contrassegno con l’importo della prima annualità (1/8/2006-31/7/2007)
    2.      Un bollettino per ciascun contrassegno con l’importo totale biennale (1/8/2006 – 31/7/2008) da utilizzare soltanto in alternativa al primo, per chi preferisce pagare subito entrambe le annualità
  • Bollettini cumulativi, pensati per chi intende invece mantenere in essere tutti i suoi permessi.
    1.     un bollettino relativo all’ammontare totale della prima annualità per tutti i contrassegni
    2.     un bollettino relativo all’ammontare totale di entrambe le annualità per tutti i contrassegni (da utilizzare in alternativa al primo, per chi preferisce pagare subito entrambe le annualità)

N.B. Le aziende di altre province, che hanno contrassegni a scadenza, troveranno bollettini distinti (uno per la prima annualità – uno per l’importo residuo) solo se la scadenza stampata sul contrassegno va oltre il primo anno, cioè oltre il 31/7/2007. Le regole per il pagamento sono le stesse.

Controllare qui le quote annuali

 
Tipologia del contrassegno (*)
Tariffa annuale
 
Azienda in ZTL
Azienda fuori ZTL
 
Una targa metano o gpl
25 €
25 €
 
Una targa eco
25 €
80 €
 
Una targa non eco
25 €
100 €
 
Pluritarga eco
120 €
120 €
 
Pluritarga non eco
150 €
150 €
 
Senza targhe (non eco)
300 €
300 €

(*) Promemoria:
la tipologia eco o non eco del contrassegno dipende dai veicoli associati, ed è riconoscibile dalla sigla a fianco del nome del contrassegno:   e = eco, ne = non eco. Il contrassegno senza targa è sempre non eco. Il pluritarga è non eco se anche uno solo dei veicoli associati è pre-euro.

Per maggiori informazioni potete rivolgervi al vostro Ufficio Confartigianato di riferimento.
 
Vai alla pagina dell`Assistenza
 
Tutte le notizie a proposito di Assistenza tecnica e normativa