torna alle news
26 maggio 2005

Concessione di contributi per fiere all’estero

La Camera di Commercio di Bologna, al fine di incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese della Provincia di Bologna, prevede la concessione di contributi per la partecipazione a fiere e mostre all’estero.

Le domande devono essere inviate entro 60 giorni dalla data di chiusura della fiera (farà fede la data del timbro postale di spedizione). Sono ammissibili a contributo esclusivamente le spese, al netto dell’IVA e delle analoghe imposte estere, sostenute per: affitto dello spazio espositivo; allestimento dello stand; allacciamenti e consumi elettrici ed idrici; pulizia dello stand; iscrizione al catalogo ufficiale; viaggio (al massimo due addetti per ogni azienda); per i viaggi in automobile è riconosciuto una spesa forfetaria di 0,31 € al chilometro; pernottamento in albergo nella località ove si tiene la fiera, o in prossimità della stessa, con il limite di due rappresentanti per azienda; trasporto dei prodotti esposti in fiera; interpretariato, spese che trovano limiti per le imprese agricole e a quelle di trasformazione e commercializzazione dei prodotti alimentari.

Per ciascuna fiera per la quale venga presentata richiesta di contributo verrà concesso un contributo massimo di € 7.500,00, calcolato in percentuale sulle spese sostenute.

Invitiamo gli associati interessati ad iniziative rivolte ai mercati esteri a contattare l’Ufficio Sindacale – Ilaria Bellini ibellini@confartigianatobologna.it Tel. 051/4172311