torna alle news
16 Maggio 2009

Comunicare il Nominativo del “RLS” all’INAIL

 Tutte le aziende che hanno eletto / designato il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aziendale (fra i propri lavoratori) alla data del 31.12.2008; è tenuto ad effettuare la comunicazione di tale nominativo all’INAIL con modalità esclusivamente telematiche. È possibile, a seguito di una registrazione con conferma cartacea dell’abilitazione e fornitura delle password di accesso da parte dell’INAIL, effettuare direttamente la comunicazione da parte delle aziende. È a disposizione delle aziende il servizio di comunicazione telematica da parte dell’associazione. Per usufruire di tale servizio è sufficiente contattare l’Ufficio Confartigianato al quale l’azienda è associata e fornire i dati relativi al rappresentante. Tali consistono in: nome e cognome, codice fiscale e la data dell’elezione (accompagnata dalla copia del verbale di elezione).
Altro adempimento obbligatorio a seguito della nomina del rappresentante aziendale, consiste nella formazione della persona, la quale deve frequentare un apposito corso di formazione. Le aziende che dovessero avere la necessità di far partecipare al corso il rappresentante, possono dare la propria preadesione attraverso un apposito modello. In questo modo l’azienda riceverà una comunicazione non appena saranno fissate le date di frequenza.

Gli uffici Confartigianato sono a disposizione per ogni chiarimento necessario

Tutte le notizie a proposito di Ambiente Sicurezza e Qualità

Vai a Ambiente Sicurezza e Qualità