torna alle news
26 Gennaio 2005

CARROZZIERI

Si informa che l’ADICONSUM ha inoltrato all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato un “esposto in merito a pubblicità non corrispondente alla realtà”, con riferimento alle carrozzerie che – nonostante la cessazione della convenzione ANIA/OO.AA – continuano ad esporre targhe o insegne che indicano l’adesione alla convenzione stessa ed a segnalare i vantaggi che questa comporterebbe per gli utenti.
L’Autorità Garante ha trasmesso copia dell’esposto alle Organizzazioni interessate, affinché vengano adottate le opportune iniziative.
Si pregano, pertanto – in conseguenza delle comunicazioni di cui sopra nonché delle notizie presenti sul sito internet di Confartigianato Autoriparazione e degli articoli apparsi in merito sulla nostra rivista “BellAuto” – tutti i carrozzieri associati di rimuovere dalle officine, nonché da carta intestata, biglietti da visita o materiale pubblicitario, qualsiasi tipo di riferimento relativo alla Convenzione ANIA/ Organizzazioni Artigiane che, si ribadisce, è cessata in data 31 dicembre 2003.