torna alle news
31 maggio 2005

Campagna europea “Abbasso il rumore!”

Il 20 aprile 2005, Giornata Internazionale contro il rumore, ha preso il via la Campagna europea, promossa dallo slogan "ABBASSO IL RUMORE!", per far fronte ad uno dei fattori causa di problemi di salute più persistenti in Europa: il rumore sul lavoro. Si stima che un terzo dei lavoratori europei (più di 60 milioni di persone) siano esposti ad elevati livelli di rumore per più di un quarto della loro giornata lavorativa. La perdita dell’udito in seguito all’esposizione al rumore è stata riconosciuta come il danno fisico irreversibile maggiormente diffuso connesso al lavoro presso industrie.

La Campagna, condotta dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, fa parte della strategia comunitaria per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro 2002-2006 e culminerà nell’annuale Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro che si svolgerà dal 24 al 28 ottobre 2005.

Ricordiamo che all’inizio del 2006 entrerà in vigore una nuova direttiva che abbassa notevolmente il livello di esposizione ammesso per i luoghi di lavoro. Consigliamo alle aziende che hanno dei lavoratori con un’esposizione quotidiana superiore agli 87 dB(A) di effettuare per quanto possibile interventi di prevenzione per mitigare il rumore alla fonte.

Sul sito dell’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro sono stati pubblicate tre nuove schede Facts in italiano sul rumore.