torna alle news
29 Ottobre 2006

Basilea 2 diventa vincolante

Basilea 2 è il nuovo accordo internazionale sui requisiti patrimoniali delle banche. In base ad esso le banche dei paesi aderenti dovranno accantonare quote di capitale proporzionali al rischio derivante dai vari rapporti di credito assunti.

Maggior rischio significherà maggiori accantonamenti e quindi maggiori costi per la banca.

I clienti saranno quindi classificati attraverso sofisticate procedure di rating ed il loro accesso al credito sarà più o meno oneroso in base alla classifica ottenuta.

Tutto ciò comporterà l’adeguamento delle politiche gestionali e di bilancio delle imprese ed in particolare delle PMI, con l’obiettivo di rafforzare la propria struttura e la propria immagine, in modo da poter affrontare serenamente l’esame dei rating bancari.

L’accordo diviene operativo e vincolante per gli istituti di credito a partire dal 2007. siamo quindi ai nastri di partenza, è importante quindi conoscere le migliori strategie per affrontare al meglio il nuovo rapporto fra banca e impresa.

Abbiamo organizzato un breve seminario che sarà condotto dal Prof. Roberto Cappelletto, professore ordinario di finanza aziendale presso l’Università di Udine.

L’appunto è per giovedì 9 novembre alle ore 17, presso la nostra sede di Via Papini 18.

L’incontro si pone come obiettivo quello di illustrare le nuove modalità di concessione del credito, con l’applicazione dei rating bancari ed i loro impatto sulle aziende affidanti e sulle organizzazioni che si frappongono tra l’azienda e la banca nella gestione del rapporto creditizio (confidi, associazioni di categoria).

Siete invitati a partecipare numerosi, l’incontro offrirà la possibilità capire di più su questo argomento che presto ci coinvolgerà tutti.

Per informazioni:
Lucia Gandini Tel. 0514172311
l.gandini@confartigianatobologna.it

Vai al Credito

Tutte le notizie a proposito di Credito