torna alle news
25 Gennaio 2005

ANATOCISMO

La sentenza riguarda tutti i clienti bancari che hanno pagato interessi alla banca quando il proprio conto è andato in rosso.
Tali interessi fino al 2000 erano calcolati ogni 3 mesi, mentre quelli a favore dei consumatori erano capitalizzati una volta l’anno (dal 2000 il problema è stato rimosso e le banche devono calcolare gli interessi attivi e passivi con la stessa periodicità). Ma gli interessi anatocistici sono solo uno degli addebiti illegittimi che le banche applicano sui conti correnti bancari: ci sono ad esempio le commissioni di massimo scoperto e gli interessi usurai.
Per avere maggiori informazioni, sull’argomento tutti gli interessati potranno rivolgersi agli uffici Confartigianato più vicini.