torna alle news
30 settembre 2005

Testo Unico Impiantisti

In data 21 luglio il Parlamento ha definitivamente approvato la legge di conversione n. 3511, all’interno della quale, sulla base di forti pressioni della Confartigianato Nazionale Impianti, è stata inserita la norma che differisce al 1° luglio 2006 l’entrata in vigore del Capo V del DPR 380/2001, noto anche come Testo Unico Impianti.

In proposito ricordiamo che il 1° luglio scorso il Testo Unico Impianti, che modificava in modo sostanziale il regime previsto dalla legge 46/90, era entrato in vigore nonostante fosse attesa la proroga. Pertanto la conferma dello slittamento comporta che ad oggi la normativa generale di riferimento per il settore è e rimane la L. 46/90, che riprende in pieno la sua efficacia.

Per informazioni: Emanuele Monaci – e.monaci@confartigianatobologna.it – 051/4172311