torna alle news
5 settembre 2002

SICUREZZA. ATTENZIONE ALLE IMBRACATURE

Non sono vietate, ma attenzione a che rispettino i requisiti di legge.
Il Ministero del Lavoro ha messo in evidenza l’inaffidabilità di un particolare sistema di legature di carichi, utilizzato anche come imbracatura. Con la circolare n.21/2002 del 17 aprile 2002, il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Direzione Generale per la tutela delle condizioni di lavoro, ha infatti puntato l’indice contro l’inaffidabilità – dal punto di vista delle esigenze di sicurezza – di un certo tipo di legature di carichi. Il sistema in questione consiste in legature realizzate in una o più spire di tondino metallico che, avvolte attorno al carico e fissate con un nodo a spirale, hanno una doppia funzione. Da una parte servono a contenere il carico e dall’altra diventano un elemento di imbracatura per l’aggancio all’organo di sollevamento.
Il Ministero ha ritenuto opportuno precisare che dal punto di vista dei requisiti costruttivi di sicurezza queste lega
ture costituiscono veri e proprio accessori di sollevamento/imbracatura e perciò trovano la loro regolamentazione tecnica nel dpr n. 459/96.