torna alle news
24 aprile 2007

Regolamento REACH

La Direzione del Ministero della salute, in relazione all’entrata in vigore del Regolamento REACH il prossimo 1° giugno 2007 ha precisato con la nota numero 179, quanto segue:

L’inversione di posto delle Sezioni 2 e 3 delle schede di sicurezza (SDS) può avvenire alla loro prima revisione.
Quando una sostanza è identificata come PBT (persistenti, bioaccumulanti, tossiche) o vPvB (molto persistenti, molto bioaccumulanti), deve esservi una SDS che lo indichi chiaramente e pertanto occorre modificare le SDS preesistente a tale classificazione.
Le schede di sicurezza devono contenere anche l’indirizzo e-mail del tecnico competente per la redazione delle stesse al fine di comunicare rapidamente con il soggetto responsabile della scheda stessa.

Invitiamo tutte le aziende che producono, importano o immettono in commercio a proprio nome prodotti chimici a rivolgersi agli uffici di zona.

Tutte le notizie a proposito di Ambiente Sicurezza e Qualità

Vai a Ambiente Sicurezza e Qualità