torna alle news
24 aprile 2015

CONVENZIONE CONFARTIGIANATO: PAGAMENTO DIRITTI DISCOGRAFICI

Pagamento Diritti discografici per musica d’ambiente – “Diritti SCF” – anno 2015.

Oltre al pagamento dei diritti SIAE a favore degli autori, chi diffonde musica di ambiante nei locali aperti al pubblico è tenuto a pagare anche i relativi diritti SCF a favore dei discografici e degli interpreti.
Le aziende associate a Confartigianato hanno diritto anche per il 2015 ad una riduzione del 15% dei compensi dovuti a Scf Italia.

PARRUCCHIERI – ESTETISTI – PUBBLICI ESERCIZI – STRUTTURE RICETTIVE – AZIENDE AGRITURISTICHE
La riscossione dei diritti discografici SCF per le imprese in questione è affidata alla SIAE, la quale provvederà a riscuotere, attraverso l’invio di apposite comunicazioni, i compensi stabiliti in Convenzione tra SCF e Confartigianato entro il 31 maggio 2015. In caso di tardivo pagamento non verranno riconosciute le eventuali tariffe di miglior favore e lo sconto associativo spettante agli Esercenti.
A seguito del versamento, sarà la SIAE stessa a provvedere all’emissione della relativa fattura.

SI ricorda che la mancata ricezione della richiesta di pagamento inviata da SIAE non esonera dal pagamento del diritto dovuto e dall’applicazione di sanzioni per gli eventuali ritardi od omissioni accertate. Il pagamento in ritardo dei compensi dovuti fa decadere l’azienda dal diritto di vedersi riconosciuti gli sconti previsti in convenzione
Chi non dovesse ricevere nessuna comunicazione da parte di SIAE è invitato a contattare l’ufficio SIAE di zona.
Ricordiamo che per usufruire dello sconto è necessario presentarsi presso la sede SIAE sempre muniti della tessera associativa .

Di seguito le tabelle con le tariffe applicate:  TABELLA TARIFFE

Ulteriori informazioni possono essere scaricate dal sito di www.scfitalia.it