torna alle news
20 aprile 2012

Nuovo Osservatorio MPI della Confartigianato Emilia Romagna

Nasce l’Osservatorio MPI della Confartigianato Imprese Emilia-Romagna promosso  in collaborazione con la FRAL.
Il  primo numero sperimentale  pubblicato propone un focus sul ruolo delle MPI emiliano-romagnole  a  sostegno del  mercato del lavoro regionale: osservazioni, dati e numeri significativi.
 
Facendo  riferimento al documento "La riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita", presentato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali con delega alle Pari Opportunità – di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze – al consiglio dei Ministri del 23 Marzo 2012, l’Osservatorio propone le riflessioni sui dati più significativi a livello regionale.
 
Il Presidente di Confartigianato Imprese Emilia-Romagna, Marco Granelli, ha sottolineato che il settore artigiano continua ad essere  quello che assume personale  ricorrendo maggiormente alla tipologia contrattuale dell’ apprendistato, dando così spazio ai giovani.
 
"L’artigianato e le micro imprese considerano la risorsa umana come un valore assoluto e giocano un ruolo da protagoniste nel mantenimento dei livelli di occupazione con contratti di lavoro permanenti" ha aggiunto il  Presidente Regionale, commentando i dati da cui si rileva il corretto impiego delle  diverse  tipologie  contrattuali da parte delle imprese artigiane.
 
Scaricate qui il numero dell’Osservatorio MPI Confartigianato ER  in versione  intergrale