torna alle news
2 marzo 2008

Le novità per la compilazione del 730/08

Ecco le più interessanti novità per la compilazione del 730 del 2008 relativo ai redditi del 2007

Commissioni immobiliari
Dal 1° gennaio 2007 è possibile detrarre dall’Irpef il 19% degli oneri sostenuti per i compensi corrisposti agli intermediari immobiliari per l’acquisto dell’abitazione principale. L’importo complessivo sul quale calcolare la detrazione non può essere superiore a 1000 euro e la possibilità di portare in detrazione questa spesa si esaurisce in un unico periodo d’imposta.

Iscrizione a strutture sportive
La legge finanziaria 2007 ha introdotto una nuova detrazione per le spese sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica rispondenti alle caratteristiche individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, o Ministro delegato, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze.La detrazione è ammessa nella percentuale del 19%, calcolabile su un importo non superiore a 210 euro e riguarda le spese di iscrizione ed abbonamento sostenute per i ragazzi di età compresa tra i 5 ed i 18 anni.

Contratti di locazione per studenti
I canoni di locazione relativi a contratti di locazione stipulati dagli studenti iscritti ad un corso di laurea presso una università ubicata in un comune diverso da quello di residenza, dal 1° gennaio 2007, sono detraibili nella percentuale del 19% calcolabile su un importo non superiore a 2.633 euro.
Gli immobili oggetto di locazione devono essere situati nello stesso comune in cui ha sede l’università o in comuni limitrofi. Essi inoltre devono essere distanti almeno 100 Km dal comune di residenza e comunque devono trovarsi in una diversa provincia. I contratti di locazione devono essere stipulati o rinnovati ai sensi della legge 9 dicembre 1998, n.431

Spese per l’assistenza personale
Le spese sostenute per gli addetti all’assistenza personale (c.d. badanti), nei casi di non autosufficienza nel compimento degli atti di vita quotidiana, sono detraibili, dal 1° gennaio 2007, nella percentuale del 19%, calcolabile su un ammontare di spesa non superiore a 2.100 euro. Condizione per fruire della detrazione è che il reddito del contribuente non sia superiore a 40.000 euro.

Sostituzione frigoriferi
La finanziaria 2007 ha stabilito che per le spese documentate, sostenute entro il 31 dicembre 2007, per la sostituzione di frigoriferi, congelatori e loro combinazioni con analoghi apparecchi di classe energetica non inferiore ad A+ spetta una detrazione dall’imposta lorda per una quota pari al 20% degli importi rimasti a carico del contribuente, fino ad un valore massimo della detrazione di 200 euro per ciascun apparecchio in una unica rata.

Acquisto apparecchi televisivi
La finanziaria 2007 ha riconosciuto agli utenti del servizio di radiodiffusione che dimostrino di essere in regola con il pagamento del canone di abbonamento TV, una detrazione dall’imposta lorda per una quota pari al 20% delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2007 ed effettivamente rimaste a carico, fino ad un importo massimo delle stesse di 1000 euro, per l’acquisto di un televisore dotato anche di sintonizzatore digitale integrato.

Personal computer ai docenti
La legge finanziaria 2007 ha previsto, per l’anno 2007, una detrazione d’imposta del 19% delle spese documentate, sostenute ed effettivamente rimaste a carico per l’acquisto di un solo personal computer nuovo di fabbrica. La detrazione spetta ai docenti delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado, anche non di ruolo con incarico annuale, nonchè ai docenti delle università statali. La detrazione va calcolata su un importo massimo di 1000 euro di spesa. Le modalità di attuazione di queste disposizioni sono stabilite con decreto di natura non regolamentare da adottarsi dal Ministro della pubblica istruzione, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze e con il Ministro dell’università e della ricerca.

Per informazioni:
Centro Assistenza Fiscale
Telefono: 0514222150