torna alle news
1 gennaio 1970

LE IMPRESE INCONTRANO LA SCUOLA

Dopo una indagine fra le aziende, all’interno della scuola e fra gli studenti, sono state evidenziate una serie di criticità e necessità sulle quali poter intervenire.
Dal punto di vista delle aziende, la ricerca ha portato alla individuazione del un profilo che “il candidato ideale” dovrebbe possedere.
La responsabilità, il rispetto e l’amore per il proprio lavoro sono le caratteristiche che l’azienda ricerca nei potenziali dipendenti.
Dall’altra parte, anche gli studenti manifestano le loro necessità nei confronti dell’azienda chiedendo di non venire delusi dalle esperienze di stage e di borsa lavoro che molto spesso costituiscono il primo contatto degli studenti con le realtà produttive al di fuori della scuola e come tali sono quelle che caratterizzano il tipo di rapporto che si instaurerà tra i futuri lavoratori e i datori di lavoro.
E’ quindi importante che le impressioni che i ragazzi traggono da queste esperienze siano vere e rispondenti alla realtà ma anche incoraggianti e rassicuranti per non indurre al rifiuto e all’allontanamento dalla figura professionale che il percorso scolastico intrapreso ha concorso a formare.
La scuola per svolgere il suo ruolo efficacemente, ha ora la possibilità di utilizzare una parte del monte ora scolastico a loro discrezione, inserendo eventi che possano allargare il campo visivo dei propri studenti.
L’Istituto Salesiano utilizzerà così il monte ore disponibile organizzando stage presso le Aziende a partire della classe III, visite a fiere del settore, seminari e collaborazioni annuali o biennali con Aziende del settore e Borse Lavoro Estive.
Queste le attività previste per rendere operativa la collabarozione fra Confartgianato e L’Istituto saranno:
Ø nel mese di maggio 2004 alcuni nostri associati sanno disponibili per interventi formativi presso l’Istituto Salesiano;
Ø Open House a Parma il giorno 22 Maggio 2004, durante la quale gli studenti potranno visitare aziende produttrici di attrezzature, prendendo così visione di tutti i tipi di macchinari, instaurando un rapporto diretto con esperti in grado di dedicare tempo mirato ai ragazzi;
Ø stage presso nostri associati entro il mese di giugno 2004 e già stato pianificato l’anno scolastico 2004-2005;
Ø Progetto “Scuola Media”, un programma di lavoro mirato alla fidelizzazione degli alunni della scuola media ai settori produttivi meccanica, elettronica e grafica.
Ø creazione di un programma di lavoro per l’anno scolastico 2004 – 2005, per quanto riguarda interventi formativi in orario scolastico presso l’Istituto;
Ø programmazione visite presso i nostri associati;
Ø l’Istituto metterà a disposizione, per un PROGETTO PILOTA, un’area nella quale verranno allestite fiere e mostre, la cui caratteristica principale sarà la creazione di una sala metrologica permanente all’interno dell’Istituto, utilizzabile dagli studenti sia sul piano strettamente scolastico che sul piano progettuale;
Ø L’Istituto Salesiano metterà a disposizione uno spazio nel quale Confartigianato Federimprese inserirà un proprio ufficio, collegato alla Sede, il quale funzionerà da interfaccia fra le necessità della Scuola e le necessità delle Aziende.

Grazie a questa collaborazione, i due Enti coinvolti saranno in grado di fornire ai propri utenti un valore aggiunto rispetto alla già notevole offerta di servizi.
Infatti l’Istituto sarà in grado di fornire ai propri alunni un servizio sempre al passo coi tempi, vicino al mondo del lavoro e tecnologicamente avanzato, valorizzando la qualificazione e la professionalizzazione dei ragazzi, mentre Confartigianato Federimprese sarà in grado di offrire ai propri associati la possibilità di trovare risorse umane specializzate e motivate, nonché l’accesso alla progettazione ed alla personalizzazione di attrezzature.