torna alle news
17 giugno 2005

La Camera approva il “Full Made in Italy”

E’ passata alla Camera dei Deputati la proposta di Legge, da tempo richiesta anche da Confartigianato, per la istituzione del marchio “Full made in Italy”. Se la Legge passerà senza stravolgimenti anche al Senato, le Aziende potranno apporre, dietro autorizzazione della Camera di Commercio, un marchio attestante che il capo di abbigliamento è prodotto esclusivamente e interamente in Italia.

Il Provvedimento dovrebbe avere una funzione di riconoscibilità dei capi di abbigliamento, puntando alla valorizzazione del prodotto Italiano sia nel mercato interno che su quello internazionale. Naturalmente il provvedimento stesso ha bisogno di ulteriori iniziative a supporto, e ci auguriamo che seppur in ritardo rispetto alle esigenze del Settore, questo possa essere un primo passo per tentare di salvaguardare le aziende del settore Moda in Italia.

Per informazioni: Arcangelo Lo Savio – Ufficio Sindacale a.losavio@confartigianatobologna.it  051.4172311