torna alle news
20 aprile 2015

IMPOSTA DI PUBBLICITA’ COMUNE DI BOLOGNA

Dal prossimo mese di maggio 2015 il Comune di Bologna, attraverso le imprese R.T. I. AIPA S.p.a.– ICA S.r.l. – Bologna con sede in Piazza Liber Paradisus, 9 – 40129 Bologna, riprenderà le attività di verifica e controllo sulle pubblicità esposte sul territorio e sulla relativa imposta versata.
“………. L’imposta e’ dovuta da chiunque effettua la pubblicità tramite insegne, fregi, cartelli,targhe, stendardi, striscioni, tele, tende, ombrelloni, globi, fac-simile o altri mezzi similari nonché le pubblicità effettuate per mezzo di proiezioni luminose o cinematografiche, con veicoli pubblicitari, con veicoli in genere, adibiti ad uso pubblico o privato o per trasporto di merci, con aeromobili, in forma ambulante e per mezzo di apparecchi sonori…… Per insegne di esercizio, cartellonistica, insegne pubblicitarie e simili……. .”

Nell’ ottica di collaborazione tra Pubblica Amministrazione e cittadino che il Comune di Bologna intende perseguire, e al fine di evitare le spiacevoli situazioni note come “delirium tax”, pubblichiamo l’informativa che spiega le modalità di applicazione dell’imposta, fornendo l’occasione per verificare la propria posizione.

Per ulteriori informazioni contattare:

Serivizio Area sindacale
Confartigianato Imprese di Bologna e di Imola
Tel. 051 405812