torna alle news
23 febbraio 2005

FONDO INTERPROFESSIONALE FONDARTIGIANATO

Il Fondartigianato è uno dei Fondi Interprofessionali per la Formazione Continua previsti dalla L. 388/2000, che delega ad Enti costituiti dalle parti sociali, la gestione dei fondi accumulati negli ultimi anni attraverso i contributi versati per ogni dipendente.
L’obiettivo che Fondartigianato si propone, attraverso il sostegno e la diffusione della formazione continua e la realizzazione di piani formativi, è quello di rafforzare la competitività delle imprese attraverso la valorizzazione delle risorse umane.
L’adesione a Fondartiganato non comporta costi supplementari per le aziende: si aderisce attraverso la scelta di versare i contributi per la formazione continua (il cosiddetto 0.30, che viene comunque pagato) a Fondartigianato, compilando i quadri B e C del modulo DM10/2 nei quali occorre indicare l’adesione al Fondo FART. Tale documentazione deve essere presentata all’INPS entro luglio 2005, permettendo alle aziende di usufruire delle attività formative promosse da Fondartigianato a partire da gennaio 2006.
Le quote così accumulate vengono redistribuite attraverso il finanziamento di progetti formativi per dipendenti, unici destinatari delle attività.
Attualmente i progetti formativi approvati da Fondartigianato sono finanziati da fondi messi a disposizione dalle Regioni, pertanto ci troviamo in una fase di sperimentazione del funzionamento dei Fondi Interprofessionali. In questa fase tutte le aziende possono beneficiare dei finanziamenti per la formazione, indipendentemente dalla preventiva adesione al Fondo.
Suggeriamo, pertanto, alle aziende di approfittare di tale opportunità che permette di usufruire gratuitamente di interventi formativi per i dipendenti, che, senza il finanziamento dal Fondo, graverebbero sul bilancio delle aziende.
Confartigianato Federimprese di Bologna offre alle aziende associate attività di consulenza per la progettazione di interventi formativi aziendali, in modo da poter utilizzare i fondi erogati da Fondartigianato realizzando attività formative efficaci e che siano in grado di rispondere alle esigenze specifiche di ogni settore produttivo. Oltre a questa attività, offre la possibilità di partecipare a corsi di formazione su contenuti di interesse trasversale e multisettoriale, come l’informatica o la comunicazione.
I progetti, presentati da Confartigianato in occasione del 1° invito del Fondartigianato, riguardano corsi di Informatica avanzata (Office e Internet), AutoCAD r 2004 e Cad-Cam.
Il corso di INFORMATICA AVANZATA (OFFICE & INTERNET) prevede 80 ore, nelle quali verranno fornite le competenze trasversali utili per tutte le figure professionali e relative alle basi per lavorare con profitto con i Personal Computer.
E’ un corso studiato ed orientato verso un’utenza che vuole approfondire la conoscenza dell’ambiente Windows, familiarizzando con l’elaborazione di testi Word e con l’utilizzo del foglio di calcolo Excel, della rete Internet, con lo scopo di passare da un uso da autodidatta ad un uso professionale dello strumento informatico.
Il corso, inoltre, ha valore nella preparazione per il conseguimento della ECDL, patente informatica europea.
Il corso AUTOCAD (r2004), articolato in 80 ore, ha l’obiettivo di preparare il dipendente ad operare nell’ambiente informatico tecnologicamente evoluto dell’ AUTOCAD e a realizzare e correggere disegni sia in 2D che in 3D, sia lavorando sul singolo calcolatore che in rete, perciò in gruppo.
Il corso Disegno tecnico CAD CAM di 60 ore, permette di operare in ambiente informatico, tecnologicamente evoluto, svolgendo nel processo di progettazione un’attività importante nel produrre disegni con nuovi sistemi (CAD), nell´ottica del risparmio e nel favorire un eccellente grado di qualità per l´azienda ed adattarli alla produzione con M.U. a CNC (sistemi CAM).
I corsi si svolgeranno presso l’ente di formazione CNOS FAP (ente di formazione d emanazione dell’istituto Salesiano di Bologna), in via Jacopo della Quercia 1 a Bologna, a partire dall’inizio di marzo 2005.
La partecipazione a tali corsi non prevede quote di iscrizione, ma la frequenza in orario di lavoro.
                                                                                             
Per qualsiasi informazione o per fissare un appuntamento, potrete contattare la dott.ssa Maddalena Lancia e la dott.ssa Serena Rossi al n° 051 4172311.