torna alle news
22 dicembre 2015

CONFARTIGIANATO: ALLA SCOPERTA dei PRESEPI DI BOLOGNA

Presepe_Palazzo_d'Accursio
E quella maggioranza che vede nel Natale una sciocchezza e nel presepe una commedia infantile, non si rende conto di quale enorme difesa di fronte alla stanchezza della vita, alle abitudini, ai tedi, alle  fatiche, essa privi il bambino, e col bambino l’uomo, quando reprima e lanci l’interdetto a quello spirito di stupore.
(Emanuele Samek Lodovici
In Bologna, detta la “rossa” per i suoi vermigli mattoni, la terracotta è stato da sempre il materiale principe della plasticazione.
La tradizione che ha arricchito la città dei grandi gruppi dei Compianti, dal Settecento ha riempito le chiese e le case con presepi di grande valore.
Ma, negli ultimi anni, ecco che anche i presepi di grandi dimensioni sono entrati nella nostra tradizione e,  alla lignea Adorazione dei Magi presente in Santo Stefano, uno dei più antichi e preziosi esemplari esistenti, si sono aggiunti altri presepi d’arte, non solo di piccole ma anche di grandi dimensioni. Essi hanno aggiunto altra attrattiva a Bologna che da sempre è stato grande centro di arte presepiale.
Con le  passeggiate presepiali, gratuite organizzate dal Comune di Bologna viene proposto l’incontro con questo tema antico e sempre nuovo, specchio dell’arte, della città, della sua tradizione.
Nell’augurarle Buon Natale e Buone Feste,
Confartigianato Imprese di Bologna e di Imola, Donne Impresa e ANAP
la invitano  a partecipare alle passeggiate presepiali guidate
da Elena Trabucchi
Servizio Marketing Associativo Confartigianato Imprese di Bologna e di Imola
che si terranno:
Sabato 26 dicembre 2015, ore 15,30
Museo Davia Bargellini | Strada Maggiore 44
Domenica 10 gennaio 2016, ore 15,30
Chiesa San Giacomo Maggiore | via Zamboni 15
In ognuna delle due visite verranno proposte tappe differenti