torna alle news
18 settembre 2002

Ecco Ambra, Miss Confartigianato arrivata alla finale di Miss Italia

Segni particolari: bellissima. Alla finale di Miss Italia del 5-9 settembre a Salsomaggiore, c’è stata anche la Confartigianato di Bologna. In che modo? Semplice: una delle 100 finaliste di Salsomaggiore era Ambra Chiapparini, 20 anni, di Budrio.

Ambra, come sappiamo tutti, non è stata eletta miss Italia, anche se è stata una delle facce più interessanti di questa edizione. Fra l’altro la cosa curiosa in questa storia è che Ambra non è la prima miss in famiglia. Sua mamma Marina infatti fu Miss Bologna vent’anni fa. Poi decise di non proseguire nella strada dello spettacolo, ma di limitarsi a essere una miss soltanto dentro casa, costruendo una bella famiglia.
Oggi, vent’anni dopo, inutile dire che tutta Budrio e tutto il mondo dell’artigianato bolognese hanno fatto il tifo per Ambra
Mia figlia – gongola Claudio, cuor di papà – é una ragazza dolcissima, bravissima a scuola (si è diplomata alla scuola di estetista con il massimo dei
voti) e soprattutto con i piedi per terra: non si è montata la testa.
Dice Ambra: Chiaro, anche a me piacerebbe fare qualcosa nel mondo della spettacolo o della moda ma se il sogno rimarrà nel cassetto, ho già un lavoro alternativo che fra l’altro amo moltissimo. Sono estetista e ho già cominciato ad avere le prime soddisfazioni.
I Chiapparini hanno seguito la loro figliola da vicino a Salsomaggiore: Mia mamma Marina – continua Ambra -è stato il mio giudice più severo e affettuoso. Cosa mi diceva? Di ricordarmi il portamento e tenere la schiena bene dritta.
Papà Claudio nei giorni della finale ha chiuso la carrozzeria per andare a Salsomaggiore. Definisce il rapporto con la Confartigianato: splendido e utile. Spiega infatti: La Confartigianato mi cura la contabilità, la gestione dei rifiuti, l’aspetto fiscale. Se non ci fossero loro, non so come farei: sono bravissimi e sempre preparatissimi.
E se sua figlia Ambra diventasse famosa, lei cosa farebbe? Claudio sorride: Di sicuro so solo un
a cosa : io da sola non la lascio.