torna alle news
28 febbraio 2011

DURC Ambulanti

La nuova normativa della Legge Regione dell’Emilia Romagna n°1 del 2011, conferma l’obbligo di presentazione ai Comuni competenti del Documento Unico di Regolarità Contributiva da parte delle imprese di Commercio Ambulante in occasione di:

  • rilascio
  • reintestazione o subingresso delle autorizzazioni al commercio su aree pubbliche

Viene inoltre previsto, per le imprese già in attività, anche l’obbligo di presentazione entro il 31 Gennaio di ogni anno del DURC al Comune o ai Comuni competenti. Per l’anno in corso ovviamente la scadenza è fissata al 31 gennaio 2012.
Per quest’ultimo adempimento i Comuni non hanno ancora reso note le modalità operative. Sarà nostra cura comunicarle non appena definite.
Le imprese che non sono iscritte all’INAIL e quindi non sono nelle condizioni di poter richiedere il DURC, dovranno presentare un documento equivalente rilasciato dall’INPS (Certificato di Regolarità contributiva).

La mancata presentazione della documentazione richiesta comporterà la sospensione e poi la revoca dell’autorizzazione.

In considerazione dell’importanza dell’adempimento si invitano le imprese del settore a verificare per tempo la regolarità della propria posizione contributiva e nel caso ad intervenire in modo opportuno.

I nostri uffici sono a Vostra disposizione per gli adempimenti e le verifiche del caso.