torna alle news
23 gennaio 2004

CREDITO: obiettivo 2


1.2 (Innovazione e qualificazione imprenditoriale della piccola impresa), 1.3 azione B (Riqualificazione e sviluppo delle imprese commerciali), 1.4 azione B (Nuove Microimprese).
























MISURA


1.2


1.3 azione B


1.4 azione B


CHI PUO’ FARE DOMANDA


Piccole imprese di produzione e di servizi.


Piccole e medie imprese esercenti attività commerciali.


Microimprese(max.10 dip.)di produzione e di servizi costituite nei 12 mesi precedenti.


SPESE PRINCIPALI AMMISSIBILI


Impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica, strumenti informatici, consulenze.


Progettazione, opere edili ed impiantistiche, acquisto di macchinari, attrezzature, arredi, strumenti informatici.


Impianti, macchinari, attrezzature e arredi nuovi di fabbrica, strumenti informatici, consulenze, acquisti di brevetti e licenze su nuove tecnologie.


MISURA DELLA AGEVOLAZIONE


Contributo a fondo perduto del 40%.


Contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 40%.


Contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 50%.



Elenco dei comuni della provincia di Bologna eleggibili come aree Obiettivo 2
: Borgo Tossignano, Camugnano, Castel d’Aiano, Castel del Rio, Castel di Casio, Castiglione dei Pepoli, Fontanelice, Granaglione, Lizzano in Belvedere, San Benedetto Val di Sembro, Porretta Terme (esclusa la zona censuaria 8), Monghidoro.


Un’altra importante novità riguarda la pubblicazione, ormai prossima, del bando sugli “Ecoincentivi” per il sistema delle imprese. Si tratta di un bando finalizzato alla riduzione dell’impatto ambientale nei processi produttivi e organizzativi delle imprese.



Per informazioni su tutte queste novità vi invitiamo a contattare il nostri uffici di zona o telefonare direttamente all’ufficio Credito


Daniele Rampino, Lucia Gandini, Luciano Moda 051- 4172311 fax 051-326006