torna alle news
26 novembre 2003

CREDITO: legge 488 artigiani

Con la circolare del Ministero delle Attività Produttive del 7 ottobre 2003, infatti, si è completato il percorso normativo avviato dalla legge n. 57 del 2001, vale a dire il Collegato alla Legge Finanziaria 2001, che ha portato allo snellimento delle modalità di accesso delle imprese artigiane alla legge 488.


Siamo in attesa dell’uscita dello specifico bando che consentirà alle imprese artigiane di accedere alle agevolazioni che sono concesse a fronte di progetti di valore non inferiore a 52.000 euro e non superiore a 1.549.370,70 euro.


La gestione degli incentivi è affidata ad Artigiancassa.


Le positive novità contenute nel regolamento della 488 prevedono l’applicazione della legge anche alle imprese in contabilità semplificata, l’esclusione dell’obbligo di rilasciare la fideiussione all’atto di presentare la domanda di contributo, la semplificazione delle procedure istruttorie e l’ampio ricorso all’autocertificazione.



Per informazioni: Servizio Credito e Finanziamenti – Via Papini, 18 BolognaTelefono 051/4172311: Luciano Moda, Lucia Gandini, Stefano Sozzi