torna alle news
15 ottobre 2007

Corso ECM per odontotecnici

Confartigianato Federimprese di Bologna organizza un CORSO PER ODONTOTECNICI dedicato all’aggiornamento della documentazione del laboratorio
in riferimento alle disposizioni della Direttiva 2007/47/CE del Parlamento Europeo e del consiglio del 5 /settembre 2007 che modifica la Direttiva 93/42/CEE

Il corso ha una durata complessiva di 16 ore articolate in due moduli di 8 ore di aula con sviluppo di attività formativa sia teorica che pratica in simulazione di operatività gestionale.

Date previste: 26-27 ottobre o 14-15 novembre
Orario:9-13; 14-18

Docente incaricato è il sig. Camillo Del Prete:
Titolari di laboratori odontotecnici, collaboratori responsabili di unità produttive, collaboratori autorizzati alle attività di produzione e controllo nei cicli di fabbricazione di protesi. 

Verranno riconosciuti 13 crediti formativi.

L’adesione al corso dovrà pervenire entro e non oltre venerdì 19 ottobre

Quota di iscrizione:
Associati 200 euro – Non Associati 250 euro
Il corso sarà avviato al raggiungimento di un minimo di 25 partecipanti 

L’aggiornamento e addestramento è stato impostato su richiesta degli stessi laboratori per andare incontro alla conoscenza dettagliata delle prescrizioni della nuova Direttiva Europea 47/2007 e per la verifica della conformità ai requisiti cogenti nella gestione dei laboratori, che andranno implementati in tempi brevi. Un’attività d’aggiornamento e addestramento di questo tipo, quindi, rappresenta una necessità dei piccoli laboratori per aggiornare i processi di fabbricazione alla reale applicazione delle disposizioni della nuova Direttiva ed alle relative interpretazioni.

Le dimensioni minime di molti fabbricanti rendono complessa la gestione dei documenti di registrazione obbligatori e la conseguente rispondenza dei documenti di conformità che accompagnano le diverse protesi. Si tratta, quindi, di un corso pratico per lo sviluppo di esperienze organizzative e gestionali e non un intervento formativo di tipo tecnico sul prodotto o sulla sua fabbricazione. Scopo dell’evento è la modifica dei documenti tipo, la verifica della conformità di quanto eventualmente già adottato, l’impostazione del modello organizzativo di gestione e archiviazione dei documenti prodotti.

Obiettivo dell’evento formativo è l’aggiornamento e l’addestramento degli odontotecnici alla applicazione delle modifiche sostanziali che introduce la nuova Direttiva 47/07 che cambiano i disposti della precedente Direttiva Europea 93/42 già implementati da tempo nei laboratori odontotecnici. Le lezioni teoriche verranno supportate da strumenti informatici di proiezione multimediale per favorire la partecipazione attiva degli allievi nell’adeguamento alle specifiche necessità dei documenti proposti in prima elaborazione. Il materiale didattico sarà, infatti, realizzato a PC e la discussione applicativa dei presenti
consentirà di aggiornare alla applicazione pratica la modulistica elaborata dal docente. Ad ogni partecipante verrà lasciata copia cartacea del materiale prodotto relativamente a tutti gli argomenti trattati. Il materiale verrà consegnato all’inizio di ogni modulo del corso per permettere al discente di seguire al meglio la relazione.

Ad ogni partecipante verrà richiesta la compilazione di una scheda di valutazione del corso, strutturata a domande e punteggi per i diversi aspetti di merito, tale scheda, sottoscritta da ogni allievo, rappresenterà uno strumento di valutazione dell’evento formativo che il docente documenterà a FENAODI e che la federazione metterà a disposizione degli organismi di controllo all’ECM. Le conoscenze acquisite verranno valutate attraverso un questionario a risposte multiple che verrà fatto compilare nell’ultima parte di corso.

Clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione

Per informazioni:
Ufficio Formazione,
Patrizia Lelli, Tel. 0514172377
p.lelli@confartigianatobologna.it

Vai alla Formazione

Tutte le notizie a proposito di Formazione 

Programma del corso

Primo modulo

  • Presentazione della nuova Direttiva CE 47/07
  • analisi dei rischi in riferimento alla norma UNIENISO 14971
  • riesame del contratto (rapporti con lo studio odontoiatrico) 
  • approvvigionamento 
  • produzione e fogli di lavoro 
  • controlli in produzione 
  • identificazione e rintracciabilità 
  • manutenzione e taratura 
  • magazzino e istruzioni 
  • documentazione 
  • valutazione finale

Secondo modulo

  • Definizione di Dispositivo Medico 
  • Dati clinici 
  • Dichiarazione di Conformità 
  • Istruzioni d’uso 
  • Banca Dati 
  • Riservatezza 
  • Valutazione clinica 
  • Dati Fabbricante 
  • Considerazioni finali