torna alle news
4 giugno 2018

CONFARTIGIANATO e i mercati internazionali. A ottobre si va in CINA

Il  valore dei prodotti che le piccole imprese italiane hanno esportato nel mondo nel corso del 2017 è di ben 124 miliardi di euro. Un altro record per i nostri campioni del made in Italy, che si confermano ambasciatori della qualità manifatturiera sui mercati internazionali.

A spingerli sulle rotte del commercio estero è Confartigianato con un’intensa attività di promozione, formazione e partecipazione ai più importanti eventi e fiere nazionali ed internazionali.

Il calendario delle iniziative messe in campo dalla Confederazione è fitto di appuntamenti. Il prossimo è ‘Origin South’, in programma dal 10 al 12 luglio alla Fiera di Milano Rho e dedicato alle imprese del settore moda localizzate in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Da Milano si vola poi in Cina, dove, dal 12 al 14 ottobre si svolgerà la seconda edizione di ‘Style Routes to Shangai’, organizzata da Ice Agenzia e Confartigianato con il supporto di White.

Si tratta di una piattaforma dedicata alle aziende della moda contemporanea per proiettarle in un mercato enorme come quello cinese alla caccia di prodotti di alta manifattura caratterizzati da qualità, artigianalità, creatività.

Un’occasione imperdibile per le imprese, che però devono affrettarsi ed inviare la richiesta di partecipazione a Confartigianato entro il 18 giugno.