torna alle news
20 novembre 2007

Codice della privacy

Come già noto, il D.Lgs 196/2003 (conosciuto anche come “codice della privacy”) impone l’obbligo a tutti coloro che trattano dati personali, di ottemperare ad adempimenti specifici.
Ci teniamo a precisare che tutte le aziende (senza eccezioni) sono interessate a questa problematica, poiché trattano informazioni relative a persone fisiche, giuridiche enti o associazioni. Dati anagrafici clienti/fornitori, dipendenti, collaboratori, etc. sono da considerarsi infatti gli esempi tipici di trattamento dati esistenti all’interno delle realtà aziendali e disciplinati dal decreto sopra citato.
Di recente il Garante per la privacy ha emanato anche una guida per facilitare le piccole e medie imprese nell’ assolvimento degli obblighi che la normativa sulla privacy impone a chi raccoglie, utilizza, conserva dei dati personali.
Pertanto le aziende nostre associate che non hanno ancora ottemperato ai diversi obblighi o che necessitano di informazioni in merito all’individuazione di tali obblighi, per evitare le sanzioni previste dalla normativa, possono rivolgersi ai nostri uffici che sono a disposizione con personale qualificato e tecnici altamente specializzati.

Per ulteriori chiarimenti vi invitiamo a contattare gli operatori dell’ufficio ambiente attraverso le nostre sedi sul territorio.

Tutte le notizie a proposito di Ambiente Sicurezza e Qualità

Vai a Ambiente Sicurezza e Qualità