torna alle news
31 ottobre 2007

Blocco pagamenti

Il Ministero delle Finanze ha diramato le prime istruzioni operative sull’applicazione dell’art.48-bis del DPR n.602/73 secondo cui le pubbliche amministrazioni e le società a prevalente partecipazione pubblica, prima di effettuare il pagamento di un importo superiore a 10.000 euro, verificano se il beneficiario è inadempiente all’obbligo di versamento derivante dalla notifica di cartelle di pagamento per un ammontare complessivo pari almeno a tale importo. La Circolare, che fa seguito all’altra Circolare n.28 del 06/08/2007, descrive le modalità che devono seguire le pubbliche amministrazioni per adempiere a tale dovere di verifica, fino all’emanazione del regolamento di attuazione. Nei provvedimenti si ritiene, comunque, idonea a soddisfare lo scopo prefisso dalla norma, l’acquisizione da parte dell’Amministrazione che deve disporre il pagamento, di una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà proveniente dal beneficiario del pagamento stesso. La Circolare n.28 fornisce anche un fac-simile di dichiarazione sostitutiva.
(Ministero Economia e Finanze, Circolare n.29 del 04/09/2007, G.U. n.212 del 12/09/2007)

Per informazioni:
fiscale@confartigianatobologna.it

Tutte le notizie a proposito di Fisco

Vai a Amministrazione e Fisco