torna alle news
17 febbraio 2008

Artigianato Artistico: tra cultura e arte

A partire dal 16 febbraio Confartigianato propone il ciclo di conferenze “artigianato Artistico, fra cultura e arte” organizzato dall’associazione NovArt in collaborazione con la Confartigianato Federimprese di Bologna, l’Accademia della Muffa Nobile e con il patrocionio del Quartiere Santo Stefano.

Le conferenze, che si svolgeranno presso la Sala del Baraccano, sono state organizzate con lo scopo di evidenziare l’aspetto storico-culturale degli antichi mestieri, dove creatività e manualità rappresentano le maggiori componenti. Si è cercato di dare “voce” alla cultura dell’Artigianato Artistico che è rappresentata soprattutto dalle donne. Proprio per questa ragione verranno via via trattati argomenti come il ricamo e il cucito, il tessuto, il mosaico (oggi molto frequentemente realizzato da donne) e l’iconografia.

Al termine di ogni conferenza, e con lo stesso spirito di tutela della tradizione, sarà offerto a tutti i presenti un aperitivo con vini pregiati appositamente selezionati dall’Accademia della Muffa Nobile che li presenterà e servirà.

Iniziativa e creatività sono le peculiarità dell’artigianato artistico ma anche l’essenza stessa della grande vivacità che circonda le imprese della nostra provincia, dall’artigiano al piccolo e medio imprenditore. Favorire quindi la trasmissione della storia dei mestieri, tramite un ciclo di incontri ad alto livello di approfondimento, significa innanzitutto sottolineare l’importanza dell’iniziativa artistica, capace da sempre di ispirare e trainare un intero sistema produttivo. Confartigianato ha quindi ritenuto fondamentale partecipare all’iniziativa fornendo i mezzi in suo possesso per mettere in moto la macchina organizzativa di questo ciclo di incontri. E’ necessario però prendere atto che l’artigianato, in particolare quello artistico, non può funzionare da solo: ha bisogno di essere inserito in un circolo virtuoso strettamente collegato con il settore turistico, che deve funzionare a sua volta. Mantenere in vita i “mestieri d’arte” è un compito di ogni società civile ed è necessario segnalare la necessità di un crescente impegno da parte delle istituzioni nel tramandare il bagaglio culturale proprio del lavoro artigianale artistico.

Il programma degli incontri:

16/02 Dott. Marco Poli
Quando le ragazze da marito si cucivano il corredo

23/02 Dott. Marco Poli
Il complesso del Baraccano ed il territorio circostante nel corso dei secoli

01/03 Dott. ssa Monica Chiarini
Storia del tessuto

08/03 Prof. Giandomenico Belvederi
Il mosaico attraverso i secoli

15/03 Dott. Sandro Samoggia
Illustri bolognesi purtroppo dimenticati. Nove personaggi del passato da far rivivere oggi per domani

22/03 Dott.ssa Mary Gabriele
L’icona storia ed evoluzione

Per informazioni:
Elena Trabucchi
e.trabucchi@confartigianatobologna.it
Tel.0514172311