torna alle news
16 giugno 2003

AREA ASSOCIATIVA – Edili: accordo di programma per la gestione dei residui da costruzione e demolizione

Confartigianato Federimprese di Bologna ha sottoscritto un Accordo di Programma con la Provincia di Bologna per la corretta ed efficace gestione dei residui da costruzione e demolizione.
Il progetto ha un duplice scopo: da un lato agevolare le imprese nelle procedure di smaltimento dei rifuti da costruzione e demolizione, dall’altro favorire la prevenzione e la repressione dell’abbandono dei rifiuti e di altri comportamenti illeciti a danno dell’ambiente.
Il programma, che diventerà operativo a breve termine, prevede la possibilità per le imprese partecipanti di poter usufruire di un deposito temporaneo a servizio di più imprese per lo smaltimento dei residui, con il vantaggio di non dovere più compilare l’apposito formulario per il trasporto di tale materiale dal cantiere al centro di raccolta e riciclaggio.
La Confartigianato ha individuato alcuni impianti già operanti nel settore del recupero dei rifiuti da costruzione e demolizione, eleggendo al loro interno dei depositi temporanei che op
ereranno al servizio delle imprese che partecipano all’accordo.
Aderendo a tale convenzione, le imprese potranno trasportare i rifiuti da demolizione senza dover compilare l’apposito formulario e quindi senza il rischio di essere sottoposti alle pesanti sanzioni per assenza o errori formali nella compilazione del formulario.
In attesa della deliberazione esecutiva della Provincia, la Confartigianato di Bologna si sta organizzando per predisporre il servizio, creando allo scopo una banca dati informatica per tutte le imprese che intendono aderire.
Sarà nostra cura avvertire tutti gli associati non appena il servizio verrà avviato.


Per ogni ulteriore informazione potete contattare lUfficio Sindacale al numero 051/4172354 (c.a. Emanuele Monaci).