torna alle news
8 marzo 2008

Acque di prima pioggia

Acque di prima pioggia e acque di lavaggio delle aree esterne degli insediamenti. In seguito alle pressanti richieste delle Associazioni, per una migliore definizione dei casi di applicazione della normativa, l’Assessorato all’Ambiente della Regione ha concesso la proroga al 31/03/2008, termine entro cui adempiere le prescrizioni previste (autovalutazione, presentazione dei piani di gestione e delle domande di autorizzazioni allo scarico). In corso di emanazione una nota della Regione sulle modalità operative da seguire.

Gli uffici Confartigianato sono a disposizione per ogni chiarimento necessario

Tutte le notizie a proposito di Ambiente Sicurezza e Qualità

Vai a Ambiente Sicurezza e Qualità