Archivi del giorno: 11 febbraio 2019

CONFARTIGIANATO INFORMA: Riaprono i termini della agevolazione “Nuova Sabatini”

Riaprono i termini della agevolazione “Nuova Sabatini”

La Legge di Bilancio 2019 ha previsto lo stanziamento di nuove risorse finanziarie per complessivi 480 milioni di euro e la proroga fino ad esaurimento risorse della “Nuova Sabatini.

I contributi sono concessi secondo le modalità fissate nel decreto interministeriale 25 gennaio 2016 e nella circolare direttoriale 15 febbraio 2017, n. 14036.

Come funziona

La nuova Sabatini 2019 per l’acquisto di beni strumentali, è un contributo che il Ministero per lo Sviluppo economico (MISE) riconosce alle PMI  a copertura degli interessi sui finanziamenti bancari per gli investimenti da realizzare per acquistare beni strumentali.

L’agevolazione consiste nell’erogazione alle PMI di un contributo in conto interesse a parziale copertura degli interessi passivi sul finanziamento per l’acquisto in proprietà o per l’acquisizione in leasing di beni strumentali nuovi.

L’ambito applicativo oggettivo della misura comprende:
– contributo del 2,75% per investimenti ordinari in beni ad uso produttivo, correlati all’attività di impresa, che presentino autonomia funzionale ;
– contributo del 3,575% per investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura (investimenti in tecnologie 4.0);

Inoltre le PMI che fanno domanda e rientrano nel contributo, possono beneficiare, se serve, della garanzia dello Stato attraverso il Fondo di garanzia PMI fino all’80% del finanziamento totale.

– La durata del finanziamento è di massimo 5 anni

– Importo compreso tra 20.000 euro e 2 milioni di euro

Il Ministero per lo Sviluppo economico (MISE) , tra l’altro per il 2018, è intervenuto con due distinti decreti definendo la sorte delle situazioni pendenti alla data di esaurimento fondi nel mese di dicembre 2018 e i termini per la presentazione delle nuove domande di accesso al contributo.

Il decreto del MISE n. 1337 del 28/01/2019, ha disposto l’accoglimento delle prenotazioni pervenute nel mese di dicembre 2018 e non soddisfatte per insufficienza delle risorse disponibili. L’accoglimento di dette prenotazioni non richiede un ulteriore invio da parte delle banche. Inoltre, le domande inviate dalle imprese alle banche/intermediari finanziari entro il 4 dicembre 2018 possono essere oggetto di prenotazione da parte dei medesimi istituti a partire dal 1° febbraio 2019.

Il decreto del MISE n. 1338 del 28/01/2019, ha disposto la riapertura dei termini per la presentazione da parte delle imprese delle nuove domande di accesso al contributo ministeriale alle banche o agli intermediari finanziari a partire dal 07/02/2019.

Per maggiori informazioni 

Ufficio Credito Confartigianato Bo

  • Referente Luciano Moda
  • tel. 051405812/3358147740
  • Mail: l.moda@confartigianatobologna.it