Archivi del mese: giugno 2018

CONFARTIGIANATO: Evento 27 giugno – FATTURAZIONE ELETTRONICA

Mercoledì 27 giugno 2018 si terrà, in diretta streaming, un incontro, con la Direzione Politiche Fiscali di Confartigianato Nazionale, sulla fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria dal 1° gennaio 2019 per tutti i titolari di partita iva residenti sul territorio italiano.

Durante l’incontro verranno illustrate le novità sulla modalità di fatturazione e le possibili differenti soluzioni da adottare già dal prossimo gennaio. Analizzeremo inoltre anche l’obbligo di anticipare questo nuovo adempimento già al 1° luglio per alcune categorie.

Sarà l’ occasione per permetterci di affrontare insieme questa nuova trasformazione digitale che impatterà in modo importante sull’organizzazione delle  imprese.

L’evento
fattruazione elettronica

FATTURAZIONE ELETTRONICA:
come affrontare la nuova era digitale

si terrà

Mercoledì 27 giugno 2018, alle ore 18,30 – 19,30
 Vi saranno due sedi per agevolare le aziende delle diverse zone:

–  Sede Confartigianato Bologna, via Papini 18 Bologna.
Per info e prenotazioni: fiscale@confartigianatobologna.it

Per gli associati della zona di Molinella, Baricella, Medicina e Minerbio l’incontro si terrà presso:
Sala Riunioni della Coop. Facchini e Servizi Soc. Coop  VIA REDENTA, 26/D – Molinella (BO).

Per info e prenotazioni: info@confartigianatomolinella.it, tel.: 051 6905710/12.

CONFARTIGIANATO e i mercati internazionali. A ottobre si va in CINA

Il  valore dei prodotti che le piccole imprese italiane hanno esportato nel mondo nel corso del 2017 è di ben 124 miliardi di euro. Un altro record per i nostri campioni del made in Italy, che si confermano ambasciatori della qualità manifatturiera sui mercati internazionali.

A spingerli sulle rotte del commercio estero è Confartigianato con un’intensa attività di promozione, formazione e partecipazione ai più importanti eventi e fiere nazionali ed internazionali.

Il calendario delle iniziative messe in campo dalla Confederazione è fitto di appuntamenti. Il prossimo è ‘Origin South’, in programma dal 10 al 12 luglio alla Fiera di Milano Rho e dedicato alle imprese del settore moda localizzate in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Da Milano si vola poi in Cina, dove, dal 12 al 14 ottobre si svolgerà la seconda edizione di ‘Style Routes to Shangai’, organizzata da Ice Agenzia e Confartigianato con il supporto di White.

Si tratta di una piattaforma dedicata alle aziende della moda contemporanea per proiettarle in un mercato enorme come quello cinese alla caccia di prodotti di alta manifattura caratterizzati da qualità, artigianalità, creatività.

Un’occasione imperdibile per le imprese, che però devono affrettarsi ed inviare la richiesta di partecipazione a Confartigianato entro il 18 giugno.

CALA LA FIDUCIA delle IMPRESE: negli ultimi tre mesi peggiorano le attese sull’economia italiana

Nei giorni della risalita dello spread, dell’incertezza sulla formazione del nuovo Governo e dell’irruzione nel dibattito del rischio di ridenominazione – l’uscita dell’Italia dall’Euro – si registra una diminuzione dell’indice di fiducia delle imprese e un forte peggioramento delle attese sulla situazione economica del Paese.

Tra febbraio 2018 – ultima rilevazione prima delle elezioni – e maggio 2018 l’indice di fiducia delle imprese si riduce del 3,3%, con una maggiore accentuazione per Commercio (-5,0%) e Servizi di mercato (-3,5%). In calo anche la fiducia delle imprese del Manifatturiero (-2,3%) mentre sono in controtendenza le Costruzioni (+1,6%).

Sulla minore intensità della fiducia delle imprese pesa la forte diminuzione delle aspettative sull’economia in generale delle imprese manifatturiere e dei servizi di mercato. Questo abbassamento delle aspettative può generare effetti negativi sulla domanda di lavoro e sulle decisioni di investimento, componente della domanda che sta trainando la ripresa: nell’ultimo anno salgono del 6,9% gli investimenti delle imprese.

Il clima di incertezza si riverbera anche sulla composizione della domanda di lavoro. I dati pubblicati stamane dall’Istat indicano che ad aprile 2018 gli occupati continuano a mostrare una tendenza alla crescita (+0,3% rispetto a marzo, pari a +64 mila). L’aumento congiunturale dell’occupazione è determinato dal proseguimento della ripresa degli indipendenti (+60 mila) e dei dipendenti a termine (+41 mila), mentre diminuiscono i dipendenti permanenti (-37 mila). Su base annua (aprile 2017-aprile 2018) persiste un consistente aumento dell’occupazione, che sale dello 0,9%: con questo trend si confermerebbero le previsioni secondo le quali il tasso di occupazione nel 2018 dovrebbe tornare dopo dieci anni al di sopra dei livelli pre crisi.

CONFARTIGIANATO augura BUON LAVORO al GOVERNO e chiede attenzione per le piccole-medie imprese

Il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti esprime, a nome degli artigiani e delle piccole imprese, auguri di buon lavoro al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai Ministri del Governo da lui guidato.

“Al Presidente Conte e a tutto l’Esecutivo – dice Merletti – offriamo il nostro contributo di proposte e di collaborazione per contribuire al rilancio della competitività del Paese”.

“Confidiamo– aggiunge – nella sensibilità e nella fattiva azione del Governo per porre l’artigianato e le piccole imprese, che rappresentano il 98% del sistema produttivo italiano, al centro degli interventi di politica economica, per valorizzarne le capacità di creare occupazione, sviluppo, innovazione, coesione sociale”.