torna alle news
2 ottobre 2015

17 OTTOBRE: EVENTO RC AUTO. QUALI DIRITTI PER CARROZZIERI ED AUTOMOBILISTI?

L’automobile è uno dei beni di maggior valore, dopo la casa, per le famiglie. E’ importante, quindi, che le riparazioni siano fatte a regola d’arte, in tempi adeguati e con i ricambi appropriati, affinchè il valore del veicolo duri nel tempo e per garantirne la sicurezza.

Seguro-AutoConfartigianato Imprese di Bologna ed Imola ti invita all’incontro che si terrà il prossimo 17 Ottobre per approfondire la delicata tematica del Disegno di Legge “Concorrenza” del 20 Febbraio 2015 con cui il Governo ha inteso riformare il sistema dell’RC auto e l’iter parlamentare che sta seguendo, cercando di prospettare cosa potrebbe cambiare per i carrozzieri e per gli automobilisti.

Carrozzieri e automobilisti insieme per tutelare i propri diritti!

Programma convegno – 17 ottobre 2015
presso Confartigianato Imprese di Bologna e di Imola
via Papini 18 – Bologna

Ore 9.30 – Saluti

Giuseppe Cremonesi Segretario di Confartigianato Imprese di Bologna e di Imola
Luciano CarlottiPresidente dei carrozzieri di Confartigianato Imprese di Bologna e di Imola
Raffaele CerminaraSegretario nazionale carrozzieri Confartigianato

Ore 10.00 – Il DDL concorrenza, quali sviluppi?

Silvano FogarolloPresidente Nazionale Carrozzieri Confartigianato
On. Sara MorettoCommissione Finanze – Camera dei Deputati
On. Raffaello VignaliCommissione Attività Produttive – Camera dei Deputati

Ore 11.00 – Normativa in discussione: i possibili effetti pratici per carrozzieri e automobilisti

Avv. Marco BordoniResponsabile Studio Infortunistica Bordoni

Ore 11.30 – Presentazione del Tempario riparazioni della vettura

Stefano SillaPresidente System Data

Ore 12.00 – Automobilista, quali diritti in caso di sinistro? Facciamo chiarezza

Intervento a cura delle Associazioni dei consumatori

Ore 12.30 – Domande e Dibattito

I carrozzieri di Confartigianato non intendono subire passivamente l’ennesimo tentativo di consegnare il mercato delle riparazioni auto nelle mani delle assicurazioni, in nome di una presunta liberalizzazione.

Il nodo centrale da correggere riguarda il cosiddetto risarcimento in forma specifica: gli automobilisti – consumatori devono poter scegliere liberamente l’officina di fiducia presso cui far riparare il veicolo incidentato, senza essere costretti a rivolgersi alle carrozzerie convenzionate con l’assicurazione, altrimenti di quale liberalizzazione parla il governo?”.

Silvano Fogarollo – Presidente Nazionale Carrozzieri Confartigianato

autom2Cosa potrebbe cambiare per gli automobilisti e per i carrozzieri?
Vieni a scoprirlo, partecipa anche tu!

 

Scarica l’invito cliccando qui:   EVENTO_ INVITO_ 17_Ottobre

Per motivi organizzativi è richiesta la conferma della partecipazione al convegno da inviarsi alla:

Segretaria organizzativa
via mail: eventi@confartigianatobologna.it
oppure via fax: 0516414942

Evento organizzato da Confartigianato Imprese di Bologna e di Imola in collaborazione con:

adoc  logo Adusbef_4_ripulito  Arco_cons ADC federconsumatori index lega_consumatori  Rete_Carrozzieri


SPONSOR

SYSTEMDATA Infortunistica_Bordoni Logo_evergreen
gecarsok Happy color